Login and unlocks the contents


or Register now

Scheda prodotto

/ RESTOR R

  • Contatti
  • Stampa
 

RESTOR R

bio-malta antisale da rinzaffo e rincoccio murario a base di calce idraulica naturale

RESTOR-R è una malta predosata resistente ai solfati, per eseguire rinzaffo antisale traspirante-consolidante, su murature umide e decoese con alto contenuto di concentrazioni saline, formulata secondo quanto stabilito dal regolamento CEE 880/92, con calce idraulica naturale NHL 3,5z (conforme alla norma EN 459-1), stabilizzata con pozzolana scelta, e specifici seccativi a legame colloidale e regolatori di porosità, Conforme alle norme UNI EN 998-2, è di Tipo M5, per costruzioni in zone sismiche (D.M. 20.11.87, Ord. P.C.M. 20.03.2003).

Confezioni e colori (1)
  • Confezione
    Sacco KG 25
  • Colore
    Bianco (P)
  • Prezzo

RESTOR.R è particolarmente indicata come malta di aggancio per migliorare l’adesione degli’intonaci di risanamento deumidificante, in modo non traumatico, su nuove e vecchie murature di qualsiasi natura e spessore, per ambienti interni ed esterni, atta a prevenire le efflorescenze e la crescita di muffe nelle zone interfacciali tra intonaco e supporto murario.
RESTOR.R può essere impiegata per l’allettamento, il rincoccio e la stilatura dei giunti sia nella realizzazione di nuove costruzioni ecocompatibili, sia nel restauro degli edifici di interesse storico e artistico, civili abitazioni, luoghi di culto; realizzati in mattoni, pietra, muratura mista ecc., e su murature esistenti oggetto di interventi di scuci-cuci.

La miscela standard si ottiene con 4 lt di acqua pulita per ogni sacco da kg 25 di RESTOR-R. Con il mescolatore per malte in funzione, versare la quantità di soluzione ottenuta ed aggiungere lentamente RESTOR-R Mescolare l’impasto per circa 5 minuti, e se necessario, aggiungere una piccola quantità d’acqua per calibrare la lavorabilità, completare la miscelazione per altri 3 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi

 Rinzaffo antisale con allettamento e rincoccio, di vecchie e nuove murature miste o in mattoni pieni, con RESTOR.R dell’ATEC, malta a base di calce idraulica naturale NHL 3,5z (conforme alla norma EN 459-1), stabilizzata con pozzolana scelta, e specifici seccativi a legame colloidale e regolatori di porosità, Conforme alle norme UNI EN 998-2, è di Tipo M5, per costruzioni in zone sismiche (D.M. 20.11.87, Ord. P.C.M. 20.03.2003)., da applicare con cazzuola o con macchina intonacatrice senza lisciare, previa asportazione dei vecchi intonaci e abbondante bagnatura del supporto, così come descritto nelle direttive di posa in opera.
Resa teorica: 15,8 kg/m2 per cm di spessore.

Edifici storici
Strutture alberghieri
Esclusivo sistema ATEC DRY che interviene nelle opere murari...
Il castello è un monumento storico artistico che si ...
L’edificazione, della Certosa di San Giacomo di Capri,...
L’edificazione, del Castel Sant’Elmo, risale al ...
L’edificazione, del Castel dell’Ovo, di origine ...
L’edificazione, della Chiesa della Madonna di Costant...

altri prodotti della linea » restor / intonaci deumidificanti / calce idraulica

 
restor a

bio-malta di allettamento a calce idraulica per la deumidifi...

restor f

Finitura fine deumidificante a calce idraulica (spessore da ...

restor f60

malta traspirante di finitura frattazzata a calce idraulica ...

restor r

bio-malta antisale da rinzaffo e rincoccio murario a base di...