Login and unlocks the contents


or Register now

Scheda prodotto

/ PROTEX SALT

  • Contatti
  • Stampa
 

PROTEX SALT

Impregnante antisale a penetrazione capillare

PROTEX SALT è una emulsione a base di specifici composti organici stabilizzati in soluzione colloidale, ad elevato potere di penetrazione su supporti in pietra naturale, materiali lapidei, intonaci e calcestruzzo. Il basso peso molecolare lo rende altamente diffusivo ed atto ad inertizzare la struttura dei sali idrosolubili presenti nei capillari delle murature in forma ionica. PROTEX SALT agisce allo stesso tempo come consolidante delle superfici che verranno ricoperte successivamente con strati di intonaco nel ciclo della deumidificazione muraria.  Conforme alle norme UNI EN8942; UNI 6556; UNI EN 12370. UNI EN ISO 1062/3

Confezioni e colori (1)
  • Confezione
    Tanica lt 10
  • Colore
    Bianco (L)
  • Prezzo

PROTEX SALT viene utilizzato su supporti di media ed alta porosità, come trattamento risolutivo delle salinità igroscopiche presenti nelle murature, lasciando invariato il passaggio naturale del vapore acqueo grazie all’assenza di formazione di pellicola superficiale non occludendo i capillari o i pori dei supporti trattati.

 

LEED (*** ) PROTEX SALT contribuisce all’ottenimento dei crediti LEED 

E’ un prodotto pronto all’uso, l’applicazione avviene a rullo, pennello o spruzzo con macchinario a bassa pressione. è consigliabile tuttavia l’impiego di irroratori a bassa pressione (2-3.bar). L’impregnazione deve essere omogenea; solitamente è sufficiente una mano di prodotto per assicurare un’ottima inertizzazione dei sali .Non è necessario irruvidire le superfici lisce prima dell’applicazione.

Applicazione di fondo antisale PROTEX SALT dell’ATEC, a base di composti organici stabilizzati in soluzione colloidale ad elevata penetrazione capillare e  permeabilità al vapore acqueo, resistente all’azione dei biodeteriogeni; dato in opera con pennello o spruzzo “airless” 10 minuti prima del ciclo di intonacatura deumidificante così come descritto  nelle direttive di posa in opera, previa accurata pulizia dei supporti da trattare. Conforme alle norme UNI EN8942; UNI 6556; UNI EN 12370. UNI EN ISO 1062/3

Resa teorica: 0,200 lt/m2 per 1 passata.
 

Area Download
Per la visualizazione dei documenti è necessario avereadobe reader
Edifici storici
  Grandi impianti industriali e civili; Servizi tecnic...
INTONACI E RIVESTIMENTI COLORATI RESISTENTI ALLA CARBONATAZI...

altri prodotti della linea » protex / impregnanti protettivi

 
protex bond

Rivestimento bicomponente protettivo a base di resine epossi...

protex calk

Neutralizzante neutro dell’azoto ureico presente negli appar...

protex crete

Induritore idrorepellente rialcalinizzante per finitura di ...

protex fire

Impregnante ignifugo poliuretanico monocomponente

protex p485

impregnante idrorepellente antivegetativo per supporti DUTTI...

protex p485-b

impregnante silossanico per barriera chimica antiumidità

protex p485-c

crema silossanica polarizzata per barriera chimica antiumidi...

protex p485-kit

Kit per erogazione capillare dell'impregnante PROTEX_P485-B

protex p486

Ristrutturante protettivo idrorepellente senza solvente pron...

protex salt

Impregnante antisale a penetrazione capillare

protex vapor

Eco-emulsione antievaporante per la stagionatura del calcest...