Login and unlocks the contents


or Register now

Scheda prodotto

/ SPEED 390R

  • Contatti
  • Stampa
 

SPEED 390R

Accelerante di presa non alcalino per calcestruzzo proiettato

SPEED-390R, è un accelerante di presa liquido, per calcestruzzi proiettati “Spritz Beton”, a base di sali complessi di alluminio, in sospensione acquosa, privo di alcali, cloruri e nitrati, ad elevata coesività e tixotropia, già dopo pochi minuti dalla messa in opera, con mantenimento dei valori di resistenza meccaniche, rispondenti i limiti stabiliti dalle le normative applicate alla tecnica del calcestruzzo.
Conforme alle norme EN 934-2 prospetto T6; EN 934-5: prospetto T2; UNI 10834; UNI EN14487-1.

Confezioni e colori (2)
  • Confezione
    Cubo Lt 1000
  • Colore
    Bianco (L)
  • Prezzo
  • Confezione
    Fusto Lt 210
  • Colore
    Trasparente
  • Prezzo

SPEED-390R, è un liquido a pH leggermente acido, esente da cloruri e nitrati, indicato nella proiezione meccanica, di conglomerato cementizio a secco o per via umida, nelle opere di ingegneria civile, in cui è richiesta la messa in opera di calcestruzzo in assenza di casseforme su strati successivi e quando sono richieste resistenze meccaniche elevate (≥ 40 N/mm2 ) a brevissima scadenza; per la realizzazione di anelli strutturali, per il consolidamento della roccia nella costruzione di gallerie e cunicoli, in miniera, per il consolidamento di scarpate e di terreno friabile, per rivestimenti protettivi contro l’erosione, per il consolidamento delle pareti di pozzi e scavi.

SPEED-390R, è utilizzato, per realizzare spessori da 10 a 30 cm in verticali, e da 10 a 20 cm all’intradosso della volta, in un'unica applicazione, con resistenze iniziali garantite.
Nelle proiezioni a secco: da aggiungere nell’acqua di idratazione
Nelle proiezioni per via umida: da dosare con pompa in testa di lancia, in modo da consentire una omogenea distribuzione nello spritz-beton o shotcreting convogliato. Il prodotto dovrà essere correttamente dosato e omogeneamente distribuito nella miscela.

Proiezione meccanica di conglomerato cementizio a secco o per via umida “spritz-beton o shotcreting”, nelle opere di ingegneria civile, in cui è richiesta la messa in opera di calcestruzzo in assenza di casseforme, su strati successivi e quando sono richieste resistenze meccaniche elevate a brevissima scadenza; progettato, nel rispetto delle prescrizioni della norma UNI 9858/UNI EN 206, per quanto attiene alle caratteristiche di durabilità, con particolare riguardo alle aggressioni da solfati o all’azione del gelo e disgelo in presenza di sali disgelanti, e in ottemperanza alla norma specifica UNI 10834; mediante utilizzo di accelerante di presa non alcalino SPEED390-R dell’ATEC, a base di Sali d'alluminio in sospensione acquosa, atti a conferire elevata resistenza meccanica iniziale ed elevato grado di finitura e compattezza superficiale. Conforme alle norme EN 934-5: T2; UNI 10834; UNI EN14487-1. Resa teorica: 3-8 % del peso di cemento dell’impasto

Area Download
Per la visualizazione dei documenti รจ necessario avereadobe reader
TUNNEL- METROPOLITANE
  Grandi impianti industriali e civili; Servizi tecnic...
L’ATEC srl, vanta un team operativo altamente qualific...
Il deterioramento generalizzato, quasi inevitabile, che spes...
LAVORI DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE- RECUPERO DEL SISTEMA CAVEA...

altri prodotti della linea » speed / acceleranti

 
speed 390

Accelerante di presa per calcestruzzo proiettato con process...

speed 390r

Accelerante di presa non alcalino per calcestruzzo proiettat...

speed 390v

Accelerante di indurimento per calcestruzzi

speed m

Accelerante di indurimento ad effetto super lubrificante