Login and unlocks the contents


or Register now

Scheda prodotto

/ MIX SOIL SLIT

  • Contatti
  • Stampa
 

MIX SOIL SLIT

formulato ecocompatibile ad alta penetrabilità per la riaggregazione dei suoli disgregati o fratturati con fenomeni di cedimento

MIXSOIL-SLIT, è un composto monocomponente, formato da specifici polimeri, non contaminanti, né tossici, montmorillonite di sodio e calcio ad attivazione alcalina, per la riaggregazione dei suoli disgregati o fratturati  con fenomeni di cedimento, ad elevato potere penetrate, consolidante e compattante, del sottofondo di pavimentazioni e pareti non portanti, consentendo nello stesso tempo una minore penetrazione di acqua piovana, senza arrecare danni all’ecosistema circostante. Sviluppata dai laboratori ATEC Conforme alle normative EN 206-1; UNI 9858 e UNI EN 12715, che, disciplina le iniezioni nel terreno, per i lavori geotecnici, dedicati alla compattazione ed al consolidamento

Confezioni e colori (1)
  • Confezione
    Sacco KG 25
  • Colore
    Giallo (P)
  • Prezzo

MIXSOIL-SLIT, viene impiegato, in presenza di terreni di riporto non sufficientemente costipati, di terreni teneri, coesivi e granulari, come risolutivo metodo di consolidamento, senza necessità di scavi, polvere e vibrazioni noiose.

MIXSOIL-SLIT, viene iniettato nel terreno, previo indagini preliminari, per rilevare ed evidenziare, le discontinuità sotto alla fondazione, presenza di vuoti, perdite fognarie, acqua stagnante, ecc., dove si andranno a praticare, tramite trapani a rotazione i fori d’iniezione e “fori test”, ai  vertici ed al centro di ideali quadrati di lato pari a un metro. per poter verificare, il corretto riempimento delle macrocavità, e lallontanamento o la riduzione dell’eventuale presenza dell’acqua interstiziale

Fasi esecutive

1 Esecuzione del foro, passante verticalmente la pavimentazione, ad una distanza di lavorazione  prestabilita,  diametro foro:  Ø 20 ± 25 mm;  Interasse tra un foro e l’altro:  0,50  mt.;

2 Inserimento del tubo in acciaio Ø 15 ± 18 mm;  nel foro passante;

3 Miscelazione del MIXSOIL-SLIT, la miscela standard si ottiene con circa 4 lt di acqua pulita per ogni sacco da kg 20 di MIXSOIL-SLIT. Con il  mescolatore  per malte in funzione, versare  la quantità d’acqua necessaria ed aggiungere lentamente MIXSOIL-SLIT,  mescolare l’impasto per circa 5 minuti, fino ad ottenere una boiacca fluida, omogenea e priva di grumi a consistenza plastica. Se mescolata a mano (trapano mixer) impastare 25 kg per volta.

MIXSOIL-SLIT, è in grado di tollerare, quantitativi di acqua superiori (anche del 25%) rispetto a quanto prescritto, senza evidenziare problemi di affioramento di acqua in superficie né sedimentazione dei solidi.

Le modalità di esecuzione delle iniezioni, la preparazione grafica del reticolo dei fori e le attrezzature da utilizzare, sono indicate nelle direttive per la posa in opera e comunque devono essere definite ed approvate dalla D.L.

4 Iniezione del MIXSOIL-SLIT, attraverso i fori passanti la pavimentazione, che, allo stato liquido penetra le cavità, le microfessurazioni e macrovuoti,  presenti nel sottosuolo, passando lentamente alla fase gelatinosa-semisolida, per poi aumentare, molto lentamente il proprio volume, e infine, giungere allo stato solido, provocando il riempimento dei vuoti, la compressione del terreno, e la stabilizzazione del sottosuolo nonché del manufatto.

5 Taglio del tubo a livello della pavimentazione, che diventa immediatamente agibile, al termine delle iniezioni

Riaggregazione dei suoli disgregati o fratturati  con fenomeni di cedimento, mediante iniezioni eseguite nei fori, passanti verticalmente la pavimentazione, con MIXSOIL-SLIT, formato da specifici polimeri, non contaminanti, né tossici, quali montmorillonite di sodio e calcio, ad attivazione alcalina ad elevato potere penetrate, consolidante e compattante, del sottofondo di pavimentazioni e pareti non portanti, consentendo, nel contempo una minore penetrazione di acqua piovana, senza arrecare danni all’ecosistema circostante. Sviluppata dai laboratori ATEC Conforme alle normative EN 206-1; UNI 9858 e UNI EN 12715, che, disciplina le iniezioni nel terreno, per i lavori geotecnici, dedicati alla compattazione ed al consolidamento.

 

Resa teorica : 700-770 kg/m³,di cavità da riempire

Area Download
Per la visualizazione dei documenti è necessario avereadobe reader
L’ATEC srl, vanta un team operativo altamente qualific...
TUNNEL- METROPOLITANE
  Grandi impianti industriali e civili; Servizi tecnic...
Il deterioramento generalizzato, quasi inevitabile, che spes...

altri prodotti della linea » mix / ausiliari speciali per malte, calcestruzzo e suoli

 
mix air

aerante di nuova generazione per confezionare malte traspira...

mix filler 3

Aggregato naturale di origine siliquarzite (granulometria 0/...

mix filler 8

Aggregato naturale di origine siliquarzite (granulometria 0/...

mix fluid

Neutralizzante della reazione espansiva alcali-aggregati nel...

mix foam

Agente schiumogeno per confezionare miscele cementizie legge...

mix freeze

Antigelo accelerante di indurimento per calcestruzzo

mix gelex

Schiuma poliuretanica per iniezioni consolidanti a tergo dei...

mix hinder

Moderatore di presa superficiale del calcestruzzo senza solv...

mix idro

grout chimico idrofilico per trattamenti consolidanti di roc...

mix microcem

Legante idraulico fine ad azione pozzolanica per consolidame...

mix slab

Agente espansivo demolitore non esplosivo

mix soil

Agente Stabilizzante Ionico per Suoli

mix soil lb

legante bicomponente per la riaggregazione di suoli costitui...

mix soil slit

formulato ecocompatibile ad alta penetrabilità per la riaggr...

mix stone

SOLUZIONE coesiva ecologica per posa di pavimentazioni dren...

mix stopgel

Auto sigillante per scudo impermeabile di strutture sotto qu...

mix visc

Modificatore di viscosità per calcestruzzi autocompattanti

mix well

Fluidificante stabilizzante per fanghizzazione